I primi giorni del cucciolo in famiglia

Dopo esserti innamorato di quella dolce piccola palla di pelo, finalmente ti sei deciso e l’hai portato a casa. Ora la tua vita cambierà, e certamente in meglio!

La tua famiglia si è allargata, e le prime settimane dovrai utilizzarle al meglio per creare con il tuo cane una vera e propria relazione.

I primi giorni del cucciolo nella nuova famiglia non sono certamente facili. Non sempre per lo meno.

Innanzitutto il cucciolo potrà essere spaventato, intimorito e non completamente a suo agio. Starà a te fare in modo che lo diventi iniziando quella che sarà una relazione lunga tutta la vita. I cuccioli hanno bisogno di tutto, soprattutto all’inizio. Dovrai insegnargli le basi di un comportamento “sociale”, ovvero dove fare i bisogni. Nei primi mesi i cuccioli fanno i bisogni spesso, normalmente ogni due/tre ore. Consigliamo fin da subito, ove  possibile, di portare il cane in una zona verde sicura più volte al giorno, premiando il comportamento corretto (ovvero il fare i bisogni nel posto giusto e momento giusto) con coccole, feste e eventualmente un piccolo premio in cibo.

Quando invece, e capiterà più volte, sbaglierà e farà i bisogni in casa, non dovrai sgridarlo ma dovrai cominciare a insegnare il comando del NO (v. articolo sui comandi indispensabili per il tuo cane) , fondamentale per tutta la sua crescita, e negargli ovviamente alcun premio. Il cucciolo comincerà, e lo farà velocemente, a comprendere cosa può portare lui giovamento e tenderà a replicare tali comportamenti.

Alternativa ai bisogni in esterna sono le traverse, ovvero potrai dedicare uno spazio di casa al posizionamento di questi teli assorbenti usa e getta, che il cucciolo potrà utilizzare per i bisogni. Allo stesso modo dovrai premiarlo e farlo anche in modo plateale quando farà la cosa giusta.

Sempre nei primi giorni insieme potrai iniziare a far conoscere al cucciolo il collare o il guinzaglio, e l’utilizzo di questi due oggetti nelle prime passeggiate. (v. articolo Come utilizzare e far accettare il guinzaglio al cucciolo)

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *