I bisogni fondamentali del cane

Il cane ha bisogno di correre e fare attività fisica

Quali sono i bisogni fondamentali del cane? Perché è importante riconoscerli e soddisfarli?

“Qualsiasi comportamento il cane intraprenda, ha le sue radici nei bisogni che lui cerca di soddisfare” – A. Vaira

“Penso che un buon Dog Training dovrebbe cominciare soddisfacendo i bisogni del cane.” – Mark Bekoff.

 

Abbiamo visto nell’articolo su cani e bambini come sia dovere di un buon proprietario provare a soddisfare i bisogni del proprio cane. Solo in questo modo avremo con noi un cane felice, fedele a sé stesso e pienamente realizzato.

Ma quali sono questi bisogni fondamentali e come possiamo fare a soddisfarli?

Fin da cuccioli i cani hanno bisogni da soddisfare

Innanzitutto possiamo suddividere i bisogni fondamentali del cane in 4 tipologie: fisiologici, di sicurezza, sociali ed evolutivi.

Bisogni fisiologici: sono quelli “fisici”, legati alla sopravvivenza del cane stesso.

L’ Alimentazione condiziona a vita del cane, la chimica del suo corpo, la sua energia e lo stress. E’ possibile scegliere tra alimentazione industriale o naturale, ma è sempre importante scegliere alimenti di qualità e adatti al nostro cane.

Il Movimento è fondamentale per una esistenza pienamente espressa del nostro cane. Tutti i cani, anche quelli più piccoli, non devono rimanere chiusi in casa tutto il giorno ma hanno la necessità di fare attività fisica e movimento.

La Pulizia dell’ambiente intorno al cane è importante se non essenziale.

Bisogni di sicurezza: sono principalmente riferiti all’ attaccamento alle figure secondarie. Poca sicurezza stimola livelli di attenzione esasperati e prolungati, con conseguente poco riposo, affaticamento e nervosismo. Inoltre un cane che non si sente sicuro (per vari motivi, dal rapporto con il proprietario all’addestramento che ha subito o a convivenze forzate con altri animali) tenderà ad avere comportamenti difensivi aggressivi, a fuggire o anche ad un’eccessivo attaccamento.

Bisogni sociali: Essendo un animale sociale, il cane ha un forte bisogno di sentirsi parte di un gruppo e i conseguenza di interagire, di comunicare, di avere un ruolo all’interno di questo gruppo. E questo gruppo è spesso la sua famiglia umana. Per soddisfare questo bisogno dobbiamo quindi mettere in campo alcuni comportamenti che purtroppo spesso non prendiamo in troppa considerazione. Dobbiamo condividere con lui tempo e spazio, facendo attività e passando tanti momenti insieme, anche a casa. Dobbiamo comunicare con lui, la comunicazione chiara e biunivoca è parte integrante dei rapporti sociali. Le regole sono fondamentali, senza regole aumenta lo stress dovuto all’indecisione. Dobbiamo giocare con lui, il gioco per i cani è un’attività perfetta per soddisfare i propri bisogni sociali. Dobbiamo infine farlo sentire importante, riconoscere in lui un individuo che migliora nel tempo vivendo con noi giorno dopo giorno.

Bisogni evolutivi: sono quei bisogni che servono all’individuo per realizzarsi secondo le sue caratteristiche migliori, e alla specie per poter progredire attraverso i suoi individui migliori. Si dividono in due categorie:

Varietà, ossia la necessità di non avere una vita scandita da eventi che si susseguono sempre uguali. I cani che hanno una vita monotona tenderanno ad avere comportamenti sbagliati prima di adattarsi. E adattarsi comporta probabili se non certi problemi di stress e salute. Solo la varietà può portare una specie ad evolversi nel modo corretto.

Realizzazione, ossia quei bisogni grazie ai quali il cane tenderà a realizzare il suo potenziale. Imparare cose nuove, evolversi non è solo una possibilità ma un vero e proprio bisogno. Imparando e facendo esperienze il cane alza l’asticella della sua autostima, svolgendo attività che assecondino le sue vocazioni.

Fonte: Dritto al cuore del tuo cane – A. Vaira

 

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *