Inaugurato DOGLAND PARK, il primo parco divertimenti per cani d’Italia

A Padova è stato inaugurato il primo (di speriamo molti altri ) parchi divertimenti per cani Italia.

Se desiderate far fare un bel tutto in piscina al vostro cane, stanco e affannato dal caldo estivo, o fargli fare attività fisica tra ostacoli, giochi, percorsi, questo è il posto giusto.

In un parco secolare di Valsanzibio, su una superficie di duemila metri quadrati, è stato inaugurato il primo DOGLAND PARK.

Una sorta di Gardaland per  nostri amici a 4 zampe, dove proprietari e cani si possono divertire in libertà e sicurezza.

Benessere degli animali

Al Dogland Park il benessere degli animali viene prima di tutto. Gli spazi sono studiati per rispondere alle esigenze dei cani, sia in termini di spazio che di attrezzature.

Il tuo cane potrà utilizzare infatti una piscina di nove metri per cinque, con acqua profonda 1 metro e 35 centimetri. 

È attiva una piattaforma rialzata centrale su cui i cani possono riprendere fiato o prendere confidenza con l’acqua appena entrati in vasca, o anche solo semplicemente tuffarsi.

A bordo piscina sono allestiti ombrelloni e lettini, dove i proprietari possono eventualmente anche rilassarsi un po’.

Inoltre vengono messi a disposizione attrezzature per Agility dog professionale e molti altri giochi per il proprio cane.

L’idea imprenditoriale

Come dicono gli stessi proprietari, tra i quali Sergio Canello, veterinario e direttore di Sanypet, azienda che sostiene il progetto:

“Pensare che era partito tutto con la necessità di un gruppo di amici di far correre i propri cani in un ampio spazio, idea trasformatasi poi in un’originale attività.

Un gruppo di amici hanno pensato di recintare un campo agricolo di proprietà per farci giocare i loro cani”

Infatti solo in un secondo tempo, dopo anni di attività “amatoriale” e dopo varie richieste da tutta Italia, è partito il progetto del franchising, il primo di questo tipo in Europa.

È evidente come questa attività si inserisca perfettamente nel periodo storico attuale, sempre più pet friendly e con glia nimali domestici sempre più al entro di un business dilagante.

L’idea di questi ragazzi è senz’altro semplice ma nuova e funzionale, risponde a un bisogno evidente e per questo non potrà che essere un successo. 

O almeno questo è quello che gli auguriamo noi di Welovedogs!

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *